Viaggio privato a Brasov

Viaggio privato a Brasov

Se volete prendere una boccata di ossigeno, avete adesso la chance di vivere un’avventura totale, divertendovi con gli amici in una vacanza in Romania, più precisamente facendo il tour della città di Brasov.

Fate una delle migliori scelte, perché questa città di montagna offre un po’ di tutto: monumenti storici, aria pulita, avventura e sport invernali a Poiana Brasov, relax, viste ai più apprezzati musei in Romania, pietanze tradizionali romene nei migliori ristoranti di Brasov, ma anche storia e spiritualità romena.

Praticamente, Brasov è all’altezza, da tutti i punti di vista, perché dovete sapere che sebbene costruita ad un’altezza media di 625 m, perché nella città ricade anche la vetta Postavaru, è la città alla maggiore altitudine in Romania, e se parliamo di curiosità in Romania, Brasov è l’unica città nel mondo sul cui territorio si trova una riserva naturale, quella sul Monte Tampa.

Vi rendete conto com’è bello trovarsi nel centro storico di Brasov, per shopping o alla ricerca di souvenir e ricordini dalla Romania o ad una lezione di storia nei musei di Brasov – la Casa del Consiglio, la Casa dei Mureseni, Il Museo-ristorante Cetatuia, la Torre Nera, la Torre Bianca, in Piazza del Consiglio o al Museo della prima scuola romena, che custodisce anche il primo libro stampato in lingua romena – e ammirare la montagna avvolta nella nebbia, il verde degli abeti, mentre l’aria pulita vi inonda il petto?

Non a caso, nel 1968, Brasov ha ospitato per la prima volta il Festival Internazionale „Il Cervo d’oro”, e da allora è diventato una tradizione per la città, ma anche un’occasione per portare insieme grandi personalità della musica internazionale come: Thomas Anders, Toto Cutugno, Tom Jones, Coolio, Ray Charles, Pink, Christina Aguilera, che sono stati incantati dall’ospitalità dei romeni e dalla bellezza naturale dei luoghi.

E se vorrete salire a piedi o in funivia fino in cima al Monte Tampa, per ammirare la vista panoramica sulla città e scattare foto da collezione, dovete prendervi cura di voi e resistere alla tentazione di lasciarvi incantare dalla montagna, perché qualsiasi avventura nella foresta può finire con un incontro ravvicinato con gli orsi, le volpi o i lupi e potreste non avere la fortuna del Cappuccetto Rosso di essere salvati da un cacciatore che passa per la foresta.

Non vi daremo ora dettagli su un altro monumento storico e culturale, chiamato la Chiesa Nera, perché le abbiamo dedicato un’altra presentazione, ma vogliamo prevenirvi che le pietanze a base di cacciagione che vengono servite nei migliori ristoranti di Brasov, assieme ai migliori vini romeni e alle celebri bevande forti, come la grappa –  chiamata tuica, palinca o horinca-, e il formaggio stagionato in corteccia di pino o il celebre piatto tipico dei pastori chiamato bulz potrebbero far impazzire le vostre papille gustative e farvi dirci che non volete andare più via.

Includiamo viaggio di Brasov nel programma in molteplici forme di prenotazione di visite ai monasteri nel centro medievale, ma questo deve solo dirci quando e come avete programmato le vacanze solo per poter suggerire e si sovrappongono con gli eventi che si verificano di frequente, come concerti, festival, teatro, fiere e mostre itineranti, sconti stagionali, ecc ..