Viaggio privato di un giorno a Sibiu

Viaggio privato di un giorno a Sibiu

Il Centro Storico di Sibiu e la città in sè sono veramente alcune tra le più visitate attrattive turistiche in Romania, perchè riescono ad accontentare quasi tutti i gusti e qualsiasi turista esigente.

Se siete appassionati della cultura autentica o se avete un’indole più romantica o più avventurosa, qui troverete tutto ciò che avete bisogno, per sentirvi meglio e rilassarvi, dimenticando le preoccupazioni quotidiane e ammirando la bellezza da tutti i punti di vista.

La bellezza della cittadella di Sibiu si deve alle sue curiosità e ai suoi record, dall’architettura degli edifici e la configurazione delle strade al patrimonio culturale e artistico e al paesaggio, perchè è fiancheggiata dai Monti di Fagaras e Lotru.

Del resto, non a caso è stata designata, nel 2007, Capitale Europea della Cultura, e può essere chiamata, senza sbagliarsi, anche Capitale Culturale della Romania. È impossibile non aver sentito del SIBFEST e del Festival Internazionale di Teatro di Sibiu.

Come riconoscimento di questo status, va detto che sui palcoscenici di Sibiu si sono esibiti in concerto Franz Liszt e Johann Strauss, nomi di cui è impossibile non aver sentito.

Immaginate come vi sentirete in un labirinto, quando farete passeggiate lungo le stradine strette, intricate, fiancheggiate da case piccole, da edifici imponenti o torri di avvistamento, da grosse mura di difesa.

Sulle strade di Sibiu, ciascun milimetro ha centinaia di anni e molte storie da raccontare su epoche da molto tramontate, e quando uscirete d’un tratto nella Piazza Grande, perchè a Sibiu tutte le strade portano verso la Piazza Grande, scoprirete il posto in cui, una volta, si vendevano merci, si svolgevano incontri pubblici, venivano pronunciate le sentenze pubbliche oppure si svolgevano le esecuzioni dei condannati a morte.

Se scegliete un tour privato di due giorni a Sibiu, avrete l’occasione di sentirvi dei re per almeno una notte. A patto che alloggiate nel più antico albergo in Romania – L’Imperatore dei Romani di Sibiu – costruito nel 1555.

Nel Centro Storico di Sibiu potete scegliere tra assaggiare pietanze tradizionali romene e a base di cacciagione, nei migliori ristoranti della zona, e persino il celebre salame di Sibiu, e comprare dei souvenir, ricordini sulla città di Sibiu, e scoprire, allo stesso tempo, un po’ della storia della città.

Avrete numerose sorprese visitando i negozi, gli edifici e i più importanti musei di Sibiu, che non sono pochi: la Casa dei Generali, la Casa Blù, dove durante la Seconda Guerra Mondiale fu la sede del Gestapo, la Casa Hecht, che ospitò il primo ufficio postale in Transilvania, la Casa Haler, la Casa Lutsch, eretta per gli ospiti importanti della città, la Casa dei Garzoni di bottega, la Torre del Consiglio, la più alta di Sibiu ecc.

E, non in ultimo, sicuramente, la più bella attrattiva turistica di Sibiu resta il Palazzo Brukenthal, il primo museo aperto in Romania, dove una volta risuonavano le voci dei nobili alle feste e ai balli, e dove potete ammirare le opere di celebri artisti come Andreas Lapicida, Sebastian Hann, Johann Martin Stock e Frans Neuhauser.

E se, dopo questa passeggiata, potete ancora camminare, alla fine non dimenticate di verificare se la leggenda sul ”Ponte delle Bugie” è solo una leggenda, soprattutto se ci tenete a sapere se una certa cosa è vera o no. Secondo la leggenda, il primo ponte di ferro costruito in Romania dovrebbe scricchiolare se qualcuno che vi passa sopra dice una bugia…

Una volta, sotto questo ponte venivano puniti i negozianti che ingannavano i propri clienti.

Possiamo includere viaggio a Sibiu nel programma delle visite sotto varie forme di prenotazione di tour di Bucarest, ma a tal fine dovete dirci quando e come avete programmato le vacanze, affinché possiamo raccomandarvi vari eventi che si svolgono nello stesso periodo, tra concerti, spettacoli teatrali, fiere e mostre itineranti, saldi di stagione, ecc.